L’utilizzo delle tecnologie digitali nell’età scolare: comprenderne il significato, opportunità e i rischi

Pubblicato il Pubblicato in News

Conferenza pubblica sabato 23 settembre:
“L’utilizzo delle tecnologie digitali nell’età scolare: comprenderne il significato, opportunità e i rischi”.
Relatore Giorgio Capellani, ingegnere e docente steineriano
Sala AMPHIPOLIS, piazza San Giovanni, Sava

COMUNICATO STAMPA

Bambini e nuovi media,, tra aspetti positivi e usi dannosi

Sabato 23 tre conferenze dell’esperto Capellani a Manduria, Sava e Latiano

Manduria (Ta)),, 20 settembre 2017

Smartphone,, tablet,, internet e social media sono gli strumenti e le aree di esercizio dello scambio comunicativo contemporaneo. Ma quanta di questa comunicazione può definirsi completa,, accrescitiva della socialità e propriamente compiuta?

È l’interrogativo a cui cercherà di rispondere la full immersion di sabato 23 settembre , organizzata dall’Associazione Pedagogica Steineriana “ Giardino degli Ulivi”” di Manduria .

Nel corso della giornata si succederanno t re momenti di approfondimento e pubblico dibattito sul tema , guidati da Giorgio Cap ellani , insegnante Steiner Waldorf , specializzato nelle tematiche inerenti al rapporto tra educazione e condizionamenti tecnologici della contemporaneità .

Si comincerà alle 9.30 , presso la Scuola Steineriana “La Fonte”” di Manduria , con la conferenza intitolata “II bambini e l’utilizzo delle tecnologie digitali, una sfida per i genitori e la scuola””,, seminario – incontro con genitori e insegnanti per comprendere, confrontarsi ed agire .

Alle 17.00, Capellani relazionerà nella Sala Amphipolis di Sava , sul tema “L ‘uutilizzo delle tecnologie digitali nell’età scolare: comprenderne il significato, le opportunità e i rischi ”.. L’evento,, patrocinato dal Comune, vedrà la partecipazione del sindaco Dario Iaia e dell’assessora alla Cultura Verdiana Toma.

La giornata si chiuderà alle 20.30 a Latiano , nei loca li di via Torre Santa Susanna 175 , dove si parlerà di “ Social Media: influenze nella nostra vita quotidiana e cambiamento delle dinamiche sociali ”.

Nel suo complesso, l’iniziativa intende sensibilizzare l’opinione pubblica su gli effetti del l’uso pervasivo dei mezzi digitali, riscontrati sulle dinamiche di socializzazione e sulla salute dell’individuo,, con particolare riferimento a l pubblico più debole dei bambini. Lontano dall’essere proibizionista e fuori dal tempo reale, l’approccio di Capellani è sempre divulgativo, ma con contenuti scientifici.. Nei tre incontri di sabato prossimo , saranno evidenziati aspetti positivi e conseguenze negative inerenti all’integrazione digitale, con la principale finalità di promuovere una possibile “ igiene dei media ” e le buone pratiche per la prevenzione del danno.

Ingegnere e professionista dell’informatica in importanti aziende del settore sino al 2014 , Giorgio Capellani oggi si dedica a tempo pieno all’insegnamento di materie scientifiche nelle scu ole Steiner Waldorf d i Milano e all’attività di formatore degli insegnanti Steiner Waldorf in tutta Italia , relativamente agli ambiti disciplinari della Fisica e della Chimica..

informiamo che nella mattinata del seminario tra le 9.30 alle 12.30 i genitori possono affidare all’asilo i proprio bimbi tra i 3 e 7 anni previo accordo con la segreteria via telefono o mail: 0999713656 – 3333652944 indirizzo email: waldorfmanduria@gmail.com entro le ore 13 di venerdì con contributo libero

Sabato 4 marzo – L’operaio e l’artista dell’amore vita

Pubblicato il Pubblicato in News

PROGRAMMA CULTURALE 2016-17

ARTE E CONOSCENZA COME NUTRIMENTO FONDAMENTALE DELLA COMUNITA’ ANTROPOSOFICA

sabato 4 marzo 2017 ore 18,00

salone della Scuola LA FONTE – Manduria

conferenza di VINCENZO VITILLO

 “l’operaio e l’artista della vita”

Serata riservata a soci e simpatizzanti. L’evento si terrà dalle ore 18,00 alle ore 19,30 circa, per cui si raccomanda la puntualità e la discrezione in ingresso di eventuali ritardi.